Android

Aggiornare WhatsApp su smartphone Brondi

Oggi vogliamo parlarvi di un piccolo problema riscontrato su degli smartphone Brondi (con sistema Android). Infatti, seppur di default questi smartphone presentano una serie di App preinstallate, tra queste (in alcuni casi) non troviamo Google Play Store. Anche se all’avvio quindi abbiamo tutto il necessario per configurare le nostre applicazioni, riscontreremo dei “problemi” nel momento in cui app come WhatsApp ci chiederanno l’aggiornamento e smetteranno di funzionare. Questa scelta della Brondi ci ha lasciato inizialmente un pò perplessi però avendo un sistema Android abbiamo subito trovato la soluzione e aggiornato WhatsApp ai nostri utenti. Per farlo abbiamo utilizzato uno degli store alternativi più conosciuti, ovvero Aptoide. Abbiamo scelto questo store perché oltre ad essere molto intuitivo e quindi facile da utilizzare (non richiede configurazione di account), l’apk è compatibile con versioni Android dalla 4.1 in su. Non dovremmo quindi riscontrare problemi di compatibilità durante l’installazione. Vediamo come aggiornare WhatsApp su smartphone Brondi.

NOTA: Spesso WhatsApp non ci chiede esplicitamente l’aggiornamento ma smette di funzionare e all’avvio ci chiede di regolare la data e l’ora. Beh sappiate che anche in quel caso (se la vostra data e l’ora sono regolate correttamente) il problema si presenta proprio perché dobbiamo aggiornare l’app!

Aggiornare WhatsApp su smartphone Brondi

  • Scarichiamo l’apk di Aptoide da questo link. Per farlo possiamo inizialmente provare da browser presente sullo smartphone (nel nostro caso questa opzione non ha portato i risultati sperati in quanto anche il browser necessitava di aggiornamenti). Come seconda opzione possiamo scaricare l’apk da un computer e successivamente trasferirlo sullo smartphone tramite cavetto usb;
  • Installiamo l’apk scaricato avendo cura di dare tutte le autorizzazioni che ci vengono richieste;
  • Avviare l’app, cercare WhatsApp e selezioniamo la voce Aggiorna. Anche in questo caso ci verranno chieste delle autorizzazioni, che dovremo dare per portare a termine l’operazione.
  • Attendiamo qualche secondo e l’app verrà correttamente aggiornata ed installata.

Consigliamo di mantenere installata l’app Aptoide sullo smartphone così da facilitarci per futuri aggiornamenti delle app. Se invece il tuo dispositivo possiede Google Play Store, procedere con l’aggiornamento sarà semplicissimo. Apri Google Play Store, cerca WhatsApp e aggiorna!

Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici sui nostri canali social: Facebook , Twitter e Instagram.