Assegnare un indirizzo IP statico

Assegnare un indirizzo IP statico al computer può rivelarsi molto utile in moltissime situazioni ad esempio:

  1. Per effettuare configurazioni avanzate nella nostra rete (es. per poter condividere stampanti o cartelle nella rete, è importante assegnare degli indirizzi IP ai vari computer collegati così da riuscire ad identificare tutti i dispositivi);
  2. Impostare permessi per una macchina specifica su router o firewall.

Ne abbiamo illustrate solo alcune, ma sono svariate le ragioni per le quali si necessita di impostarne uno. Indipendentemente da questo, vedremo oggi come assegnare un indirizzo IP statico con i sistemi operativi Windows 7 e 8.

  • Su Windows 7 clicchiamo una volta sull’icona in basso della connessione di rete, mentre su Windows 8 clicchiamo con il tasto destro sull’icona di rete e selezioniamo Apri centro connessioni di rete e condivisione;

centro connessioni di rete

  • Scegliamo la connessione alla quale siamo collegati, “Connessione alla rete locale (LAN)” se abbiamo una connessione con cavo ethernet oppure “Wi-Fi“;

seleziona connessione

  • Nella finestra appena aperta clicchiamo su “Proprietà“, in seguito selezioniamo Protocollo internet versione 4 (TCP/IPv4) con doppio click;

protocollo internet versione 4

  • Impostiamo come segue:
    Indirizzo IP : l’indirizzo che vogliamo assegnare (possono andare da 1 a 254);
    Subnet mask : viene assegnato automaticamente 255.255.255.0
    Gateway predefinito : scrivere indirizzo ip del router
    DNS : se non utilizzate DNS specifici impostare su “server DNS prefetito” l’indirizzo IP del router!

indirizzo ip statico

Clicchiamo su OK per convalidare le nostre modifiche ed il gioco è fatto!!!