Come aggiornare UEFI BIOS Asus

Il BIOS è un “software di sistema a basso livello” che ha lo scopo importantissimo di riconoscere le periferiche nella fase di POST (Power On Self Test) e di avviare il sistema operativo memorizzato sul disco rigido o su un altro supporto. Tra i tanti cambiamenti intervenuti dopo l’avvento di Windows 8, uno dei più rilevanti è stato l’introduzione del nuovo Bios UEFI. Le novità rispetto al BIOS tradizionale sono molte, ma il ruolo è lo stesso.

Aggiornare il BIOS è un’operazione molto delicata, perché in caso di errori durante la sua installazione si potrebbe andare incontro al brick della scheda madre, quindi a meno che non abbiate problemi con la macchina, aggiornare il BIOS è un rischio che non vale la pena correre.

L’aggiornamento del BIOS è necessario infatti nel caso in cui installiamo un nuovo hardware che non viene riconosciuto correttamente o se il PC presenta malfunzionamenti.
Ad esempio, per risolvere il problema di un Asus F550LD che 4 volte su 5 non caricava il BIOS e non avviava il S.O. (lasciando lo schermo completamente nero) abbiamo dovuto aggiornare il BIOS per far tornare tutto alla normalità.

Vediamo quindi come aggiornare il BIOS UEFI da Windows o dal BIOS stesso (prima di procedere verifichiamo quale versione Bios è attualmente installata sul nostro pc. A tal proposito leggi la guida Trovare versione Bios da Windows).

IMPORTANTE: Se avete un portatile, svolgete l’operazione con il PC collegato alla presa di corrente, se il PC è fisso, meglio munirsi di un gruppo di continuità (UPS).

Aggiornare da BIOS via USB (consigliato)

  • Scarichiamo la versione aggiornata del BIOS per il nostro modello di PC o scheda madre.
    A tal proposito basta collegarsi sul sito Asus, immettere nel campo di ricerca il proprio modello di PC o di scheda madre e, sotto il campo “BIOS“, scaricare la versione più recente.
    Se doveste avere problemi a trovare il modello, basta scrivere su un qualsiasi motore di ricerca, “Asus” seguito dal vostro modello, e troverete la pagina di download del BIOS.

  • Estraiamo il file del BIOS dallo zip scaricato, si presenta come un file che ha come estensione la versione del BIOS scelta;

  • Formattiamo una pendrive in FAT32 e trasferiamo il file del BIOS al suo interno;
  • Lasciamo collegata la nostra pendrive ed entriamo nel BIOS (se non sai come fare segui la guida: Come entrare nel Bios UEFI Windows 10, 8.1 e 8);
  • Spostandoci con le freccette, selezioniamo il campo “Advanced” e quindi “Start Easy Flash“, confermando con Invio;

  • Selezioniamo la pendrive, che normalmente sarà la periferica FS1, scegliamo dunque il BIOS al suo interno e clicchiamo su Invio;

  • Alla domanda “Do you want to update BIOS“, selezionare Yes per avviare l’installazione;
  • Attendiamo il completamento ed il riavvio automatico del sistema.

Aggiornare BIOS da Windows

  • Scarichiamo la versione aggiornata del BIOS per il nostro modello di PC o scheda madre.
    A tal proposito basta collegarsi sul sito Asus, immettere nel campo di ricerca il proprio modello di PC o di scheda madre e, sotto il campo “BIOS“, scaricare la versione più recente.
    Se doveste avere problemi a trovare il modello, basta scrivere su un qualsiasi motore di ricerca, “Asus” seguito dal vostro modello, e troverete la pagina di download del BIOS.

  • Scarichiamo ed installiamo Winflash, una utility rilasciata dal produttore, che ha lo scopo di flashare il BIOS.
    Lo troveremo nella stessa pagina dalla quale abbiamo scaricato il BIOS, sotto la voce “BIOS Utilities“. Se questa voce non compare, possiamo provare a cambiare versione di SO (per molti modelli, l’utility non è stata inserita negli elenchi di Windows 10, ma la versione che troveremo per Windows 8.1 sarà perfettamente compatibile).

  • Estraiamo il file del BIOS dal zip scaricato;
  • Avviamo Winflash e clicchiamo su ok nella prima schermata di avviso del tool;

  • Scegliamo il BIOS appena scompattato e facciamo click su Apri;

  • Verifichiamo che nella scritta rossa in basso venga riconosciuto il BIOS e facciamo click su Flash.

aggiornare UEFI BIOS Asus

Alla fine della procedura cliccate su Exit e il PC verrà riavviato per installare il BIOS.

La redazione Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *