Come Clonare Hard Disk su SSD

Ormai sempre più utenti decidono di sostituire l’hard disk del proprio computer con un SSD (Solid State Drive) di nuova generazione che ci permette di migliorare le prestazioni della nostra macchina. Solitamente l’operazione consigliata quando procediamo con una sostituzione da hard disk a SSD, è una installazione pulita del sistema operativo così da non portarci dietro dei vecchi residui. Spesso però alcuni utenti preferiscono evitare la reinstallazione di tutti i software presenti e quindi ci chiedono dei consigli per la clonazione del vecchio Hard Disk. Abbiamo così testato diversi software e abbiamo scelto (tra i diversi disponibili) il software Macrium Reflect che ci permette, in maniera completamente gratuita (nella versione Home), di effettuare la clonazione del vecchio hard disk su SSD. Vediamo insieme come procedere alla clonazione completa!

OCCORRENTE:

  • Solid State Drive SSD (link)
  • Adattatore Sata USB (link)
  • Software Macrium Reflect (link)

Come Clonare Hard Disk su SSD

La prima cosa da fare per procedere alla clonazione del nostro disco è scaricare il software Macrium Reflect dal sito ufficiale. Per usufruire della funzionalità di clonazione in versione gratuita dobbiamo selezionare Reflect Free dall’apposita sezione Backup at Home. Al termine del download possiamo procedere con l’installazione del software sul nostro pc (possiamo lasciare tutte le impostazioni di default, ma possiamo deselezionare la voce Registra questa installazione di Macrium Reflect così da evitare tutta la parte di registrazione software). Nota: per comodità possiamo impostare la lingua italiana da Other Tasks – Edit Defaults and Settings – Advanced Settings – Language.

Dopo aver installato il software, procediamo alla clonazione vera e propria dell’hard disk su nuovo SSD.

  • Apriamo Macrium Reflect;
  • Dalla lista dei dischi locali, selezioniamo quello che vogliamo clonare sul nuovo SSD;
  • Inseriamo un flag così da selezionare tutte le partizioni e clicchiamo su Clona questo disco;

  • Dalla schermata successiva ci viene chiesto di selezionale un disco di destinazione. Per accedere alla lista dei dischi disponibili Seleziona un disco in cui clonare;

  • Selezioniamo la nuova unità di destinazione e procediamo cliccando su Avanti. Saltiamo l’opzione di pianificazione e infine selezioniamo Fine;
  • Verrà adesso mostrata una piccola finestra di dialogo che ci chiede se vogliamo procedere con il nostro backup. Confermiamo cliccando su OK per avviare l’operazione.

Ultimata la clonazione, installiamo il nuovo SSD sul PC (quest’ultima operazione cambia a seconda della marca e del modello pc).

Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici sui nostri canali social: Facebook , Twitter e Instagram.