Come modificare DNS su Aruba

La modifica dei DNS (Name Server) viene solitamente adoperata quando il nostro sito web è stato caricato su uno “spazio diverso” (provider o server locale) da quello del dominio. Ad esempio, di recente, abbiamo trasferito il nostro sito web da Aruba a SiteGround.

Per far si che il dominio (attualmente su Aruba) puntasse al nuovo server, è stato necessario modificare i DNS dal pannello di controllo Aruba. Con questa semplice operazione, tutte le funzioni del sito, verranno gestite dal nuovo Hosting Provider anche se Aruba rimane momentaneamente proprietario del dominio.

Questa modifica è veramente semplice ed alla portata di tutti. Prima di iniziare prendiamo nota dei Name Server che il nuovo provider ci fornisce.

Vediamo come modificare DNS su Aruba:

  • Accediamo al Pannello di Controllo di Aruba e rechiamoci nella sezione Gestione DNS e Name Server;

  • Selezioniamo la voce Usa altri Name Server e clicchiamo su Gestisci;

modificare DNS su Aruba

  • Dalla schermata successiva aggiungiamo i Name Server comunicati dal nuovo Hosting Provider. Al termine, clicchiamo su Prosegui;

  • Verremo così reindirizzati alla schermata iniziale, dalla quale Salvare la configurazione.

Fatto! In questo modo avremo modificato i DNS (Name Server) su Aruba. Affinché le configurazione venga portata al termine in modo definitivo, è consigliabile attendere fino a 72 ore. In questo lasso di tempo è consigliabile non apportare modifiche al sito web.

La redazione Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!