Disattivare aggiornamento automatico delle App

Quando configuriamo per la prima volta il nostro smartphone Android, inseriamo un account Gmail che ci permette, oltre ad effettuare i backup dei nostri dati, di accedere allo Store delle app; nel caso dei device Android parliamo nello specifico del Play Store.

Il Play Store è un’applicazione di default presente nella quasi totalità dei dispositivi Android, un vero e proprio negozio di applicazioni, musica, film e molto altro, dal quale possiamo scaricare o acquistare tutti ciò di cui abbiamo bisogno!

Lo Store, grazie al nostro account, tiene “in memoria” tutte le App che scarichiamo e le aggiorna in tutta autonomia. Questa funzione da una parte è molto utile in quanto ci evita di utilizzare versioni obsolete delle app, ma dall’altra ci porta ad occupare MB di memoria con aggiornamenti di app che non utilizziamo quasi mai e questo, può essere un vero e proprio problema per gli smartphone di fascia bassa che solitamente hanno pochissima memoria a disposizione e non permettono di spostare le app sulla scheda SD. Quindi se non vogliamo aggiornare le nostre app manualmente basterà cambiare le impostazioni del Play Store!

Disattivare l’aggiornamento automatico delle App è semplicissimo.

Vediamo come fare:

  • Entriamo nel Play Store e selezioniamo le tre linee (in alto a sinistra);

  • Rechiamoci su Impostazioni;

  • Nella sezione Generali andiamo su Aggiornamento automatico app;

  • Basterà infine scegliere la voce Non aggiornare automaticamente le app.

Disattivare aggiornamento automatico delle App

Finalmente le nostre App non verranno più aggiornate in modo automatico!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!