HTC senza lingua italiana? Ecco la soluzione!

Avete acquistato un HTC e vi siete accorti che manca la lingua italiana?

Nei prodotti HTC destinati ai paesi europei (Grecia, Irlanda, ecc.) nella scelta della lingua, troveremo pochissime voci, tutte relative al paese di destinazione. Il supporto HTC sostiene che inserendo una sim Italiana (o di un altro paese), il telefono riconoscerà la sim e imposterà in automatico la nostra lingua, purtroppo però questa soluzione non risulta funzionante su tutti i dispositivi.

Vediamo allora come installare la lingua italiana sul nostro HTC utilizzando un’App apposita:

  • Per prima cosa avviamo lo smartphone in un’altra lingua (consigliabile scegliere l’inglese);
  • Abilitiamo il Debug USB da Impostazioni – Opzioni Sviluppatore. Se non è presente sul vostro telefono, dobbiamo attivarlo andando su Impostazioni – Info sul dispositivo. Tappiamo 7 volte sulla voce Versione build;

versione-build

debug-usb

  • Scarichiamo ed installiamo l’App MoreLocale 2 dal Play Store;
  • Adesso colleghiamo lo smartphone al pc;
  • Scarichiamo Adb Driver Installer da questo link. Avviamolo, selezioniamo il dispositivo collegato e clicchiamo su Install per installarne i driver;

HTC senza lingua italiana

  • Scarichiamo ed installiamo Minimal Adb and Fastboot da questo link (XDA). Questo tool di pochi MB ci permette di cambiare i permessi sul nostro telefono senza dover installare tutto il pacchetto Android SDK;
  • Avviamo Minimal Adb and Fastboot. Scriviamo adb shell e premiamo Invio;

minimal-adb-and-fastboot-adb-shell

  • Successivamente digitiamo: pm grant jp.co.c_lis.ccl.morelocale android.permission.CHANGE_CONFIGURATION e premiamo Invio (per evitare di sbagliare, copiate e incollate tutto il testo in grassetto);
  • Come ultimo step, avviamo l’App MoreLocale 2 e scegliamo la lingua che vogliamo inserire sullo smartphone.

installare lingua mancante su Android

N.B. Se il nostro dispositivo dispone dei permessi di root (SuperUser), possiamo selezionare direttamente la lingua interessata dopo aver installato MoreLocale 2 ed aver concesso i permessi di root.

Questa App non necessita di permessi fino alle versioni Android 4.2 (Jelly Bean).

La redazione Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!