L’app è stata bloccata a scopo di protezione – Windows 10

L’aggiornamento a Windows 10 ha portato con se tante novità, sia da un punto di vista estetico che funzionale. Una delle novità che ha caratterizzato la nuova release del sistema operativo è sicuramente l’aumento della protezione del nostro sistema. Infatti Windows “controlla” tutto ciò che installiamo nel nostro pc.
Questa è sicuramente un’ottima cosa, ma a volte ci impedisce di effettuare particolari operazioni, nonostante il nostro sia un Account Amministratore.

Abbiamo riscontrato durante l’utilizzo di questo nuovo S.O. un fastidiosissimo problema, dato dalla totale impossibilità di installare alcune applicazioni che il sistema non ritiene sicure.
Purtroppo però, questo “giudizio” di rischiosità non sempre è corretto, infatti spesso viene bloccata anche l’installazione e configurazione di software per stampanti.

Che dire, una vera è propria seccatura, che al momento non sembra avere una risoluzione definitiva, infatti anche disattivando firewall, Windows Defender o abbassando la protezione da Internet Explorer, la cosa non sembra variare.

Unica soluzione disponibile, è l’installazione del software tramite Prompt dei comandi, che di certo non è pratica come un doppio click, ma in mancanza di alternative, è sempre meglio che niente!!

Vediamo come fare:

  • Apriamo il Promp dei Comandi come amministratore (tasto destro su Start);

  • Digitiamo cd c:/ (C sta ad indicare la partizione dove è allocato il file, ovviamente se il file è allocato in un supporto esterno o in altre partizioni, sostituiamo C con la lettera corrispondente) e premiamo Invio;

  • Apriamo la cartella dove è contenuto il nostro file di installazione;
  • Premiamo i tasti Ctrl + Shift e clicchiamo con il tasto destro del mouse sul software da installare (senza rilasciare i tasti);
  • A questo punto clicchiamo su Copia come Percorso;

  • Torniamo al prompt dei comandi e clicchiamo con il tasto destro del mouse per incollare automaticamente tutta la stringa;

L'app è stata bloccata a scopo di protezione

  • Premiamo Invio e la nostra installazione verrà automaticamente avviata!

In attesa di soluzioni più pratiche e definitive, questi semplici passaggi ci aiuteranno ad installare tutto ciò di cui abbiamo bisogno!

La redazione Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!

  • blobob

    grazie per l’aiuto!

  • Musco

    Guida precisa e molto utile!

  • acca

    Cose da pazzi, nel 2016 si è ritornati indietro di 20 anni…
    Nadella, sei pagato milioni e milioni per queste trovate da nerd!

    • GeekslabAltervista

      salve la procedura che ha postato è uguale alla nostra. Si deve sempre utilizzare il prompt dei comandi come amministratore.
      Saluti

      • acca

        Repetita iuvant, …forse meglio comprensibile 😉

  • Gianluca Appiani

    Molto bene , un utente compra una stampante e poi deve chiamare un tecnico IT per installarla .
    Uno user normale non va certo sui forum dei nerd a cercare soluzioni e non sa nemmeno cosa sia una shell
    lanciata con diritti amministrativi.
    Tra poco windows sara’ cosi’ sicuro e protetto che verra’ Bill Gates , per installare una printer.
    Per un IT come me ,dico che e’ semplicemente un’IDIOZIA totale . Una delle tante di casa Windows .

    • Carmine Bencivenga

      assolutamente d’accordo, cioè ma questi della Microsoft si rendono conto che complicano le cose così? Andiamo indietro, ma anche un semplice driver video vuole account, numero di telefono…da impazzire

    • sIkkIo eVol

      In linea di massima sarei daccordo con la concezione Microsoft di proteggere il sistema con protezioni astruse e curiose atte a limitare e conservare Windows dall’uso improprio che possono farne diversi utenti su uno stesso pc, dando cosi solo all’Aministratore determinati privilegi ed opzioni.
      Purtroppo peró sto imparando a mie spese che con il “nuovo” Windows 10 Pro (64bit) le sorprese non mancano MAI.
      Mi trovo Photoshop bloccato (e poi sbloccato grazie a geekslab.it) per la solita favoletta della “protezione” del cavolo. Motivo per il quale mi trovo in fine daccordo con Gianluca Appiani e tutti gli altri utenti che giustamente si lamentano come il sottoscritto della parziale (a volte totale) perdita di controllo su applicazioni che da un giorno all’altro vengono bloccate da Windows Defender od altri ameni programmucci di Zio Bill.
      Relativamente a tutto ció, trovata la soluzione (thanks geekslab.it bros) si procede alla modifica. Consiglio a tutti un bel file batch onde evitare di impazzire per sbloccare le nostre applicazioni e difenderle a spada tratta contro chi….dovrebbe difenderci aka Windows Defender ed i suoi fratelli.
      Pazzesco 😀

X

Pin It on Pinterest

X