Modalità provvisoria su dispositivi Android

La modalità provvisoria è una modalità sicura nella quale il nostro dispositivo utilizza le applicazioni di base (default) per funzionare, lasciando inattive tutte le app installate dall’utente.

Questa modalità “nascosta” ci permette di testare il funzionamento del nostro sistema e di scovare delle applicazioni dannose per lo stesso.
Infatti, spesso può capitare che a seguito di un’installazione, il sistema cominci a dare segni di instabilità (crash, bootloop, ecc.) ed, in alcuni casi, non riusciamo più ad utilizzare il nostro dispositivo in quanto possiamo ritrovarci invasi da pubblicità e da apk autoinstallanti!

Prima di pensare al peggio e ricorrere ad un Hard Reset, che comporta la perdita dei nostri dati, possiamo provare a disinstallare le app che reputiamo essere la causa del problema, grazie appunto alla modalità provvisoria, che inibisce tutto ciò che è al di fuori di app e servizi di default.

A seconda del modello / marca, la procedura per avviare il nostro dispositivo in modalità sicura (provvisoria) può variare, vediamone alcune note.

Entrare in modalità provvisoria su dispositivi Android – METODO 1

  • Premiamo il tasto Power fino a quando non appare la finestra del Menù di Spegnimento;

  • Teniamo premuta la voce Spegni fino a quando ci verrà chiesto se intendiamo riavviare il dispositivo in modalità provvisoria;
  • Confermiamo su OK.

In questo modo lo smartphone verrà riavviato in modalità sicura (provvisoria).

Entrare in modalità provvisoria su dispositivi Android – METODO 2

  • Spegniamo il dispositivo;
  • Accendiamo nuovamente con tasto Power;
  • Subito dopo, tenere premuto il tasto Volume – (down) fino alla comparsa della Home.

Se siamo entrati correttamente in modalità provvisoria, sul display (in basso) troveremo la scritta Modalità Provvisoria o Modalità Sicura.

Modalità provvisoria su dispositivi Android

N.B. Possiamo accedere alla modalità provvisoria nei dispositivi con sistema Android 4.1 o superiori.

LEGGI ANCHE:

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!