Nascondere cronologia file recenti Windows 10

Se possedete un pc con sistema operativo Windows 10, vi sarete sicuramente accorti che su Esplora risorse – Accesso rapido viene creata, in modo del tutto automatico, la cronologia dei file che abbiamo consultato di recente. Questa cronologia ci permette di accedere rapidamente a dei file che abbiamo elaborato poco prima.

Anche se lo scopo principale è quindi quello di fornire un “supporto” all’utente, questa cronologia non è apprezzata da tutti, soprattutto da quegli utenti che condividono il computer con altri. Oggi vedremo in questa semplicissima guida come nascondere cronologia file recenti Windows 10 o resettarla.

Nascondere cronologia file recenti Windows 10 – Guida

  • Apriamo Esplora file, spostiamoci sul tab Visualizza e clicchiamo su Opzioni – Modifica opzioni cartelle e ricerca;
  • Nella sezione Privacy, rimuoviamo i flag dalle voci: Mostra file usati di recente in Accesso rapido e Mostra cartelle usate di recente in Accesso rapido;

Nascondere cronologia file recenti Windows 10

  • Confermiamo cliccando su Applica – OK.

In questo modo, la cronologia dei file consultati non verrà più visualizzata quando accederemo ad Esplora Risorse. Seppur sembra banale, questo è un ottimo modo di tutelare la nostra privacy soprattutto se condividiamo il pc con altri utenti!

Se invece volete SOLO cancellare la cronologia e lasciare attiva la funzione relativa ai file recenti, seguiamo lo stesso percorso appena descritto e, anziché rimuovere i flag, clicchiamo sul tasto Cancella.

LEGGI ANCHE:

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *