Power bank Kinps 10000 mAh: recensione completa

Oggi giorno il power bank è diventato un accessorio necessario per i possessori di smartphone e tablet. L’autonomia delle batterie di questi device infatti, non riesce a compensare un utilizzo ormai costante. Sempre più spesso quindi di necessita di caricare il device durante la giornata. Il mercato è sempre più vasto e la scelta sempre più difficile da fare quando si sceglie un prodotto del genere. Proprio per questo motivo, quando si vuole acquistare un power bank si ricorre alle recensioni. Quale miglior mezzo per scegliere bene prima di effettuare un acquisto? Oggi vogliamo recensire la power bank Kinps 10000, offertaci da PowerBank20.

Power bank Kinps 10000 mAh: recensione completa

CONFEZIONE E CONTENUTO

La confezione contenente il prodotto in questione è molto sobria ed anonima. Di colore bianco con un logo centrale di colore verde acqua da un lato e dall’altro (retro) 5 piccole icone indicanti i prodotti con il quale può essere utilizzato (smartphone, tablet, smartwatch, Mp3/MP4, PSP/NDS). All’interno troviamo: la power bank, un cavetto di ricarica lungo 30 cm rivestito di tessuto incrociato ed infine il manuale di istruzioni.

SPECIFICHE TECNICHE

  • Marca: KINPS
  • Capacità: 10.000 mAh
  • Input: 5V 2A / 2.1A
  • Output: 5V 3.5A
  • Dimensioni: 126 x 69 x 14 mm
  • Peso: circa 240 g

DESIGN

L’intero Power Bank è costruito in alluminio anodizzato mentre la parte superiore e quella inferiore, sono in plastica. L’alluminio, rende questo caricatore portatile molto elegante e le dimensioni contenute lo rendono facilmente trasportabile in borsa o/e in tasca. Su un lato troviamo due connettori USB output per la ricarica i nostri device (utilizzabili anche contemporaneamente), un connettore micro USB per la carica della power bank e un pulsante di accensione. I 4 led blu posti sopra le porte usb, indicano il livello di carica del power bank.

COME FUNZIONA

A differenza delle “solite” power bank presenti sul mercato, per avviare la carica dei nostri device, dobbiamo premere il tasto di accensione. La ricarica dei dispositivi avviene in modo smart ovvero, l’amperaggio in uscita viene regolato in modo del tutto automatico in base al dispositivo collegato. Questo lo rende estremamente versatile ed adatto a qualsiasi tipo di device.

Il tempo necessario alla Kinps 10000 mAh per ricaricarsi è di circa 5 ore se collegata ad un normale trasformatore con uscita 1 A. Possiamo però tranquillamente caricare la power bank con un carica batteria 5V 2A oppure 5V 2.1A.

DOVE ACQUISTARE

La power bank Kinps 10000 mAh è acquistabile direttamente su Amazon al prezzo di € 16,99. 

RIEPILOGO

Nonostante l’ampia scelta sul mercato di power bank, il Kinps 10000 riesce ad accaparrarsi una buona fascia di followers. I suoi punti di forza principali sono: la sua economicità e il design accurato. Come contro, a nostro parere, l’accensione manuale.

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!