Sostituire batteria Samsung Galaxy S6 Edge

La durata della batteria del vostro Samsung Galaxy S6 Edge SM-G925F è ormai troppo breve e siete stufi di collegare continuamente lo smartphone alla presa di corrente?

Niente paura! Vi spiegheremo oggi come sostituire la batteria in pochi semplici passaggi!

Occorrente:

  • batteria Samsung Galaxy S6 Edge (link: eBay)
  • Utensile in plastica o Isesamo (link: Amazon, eBay)
  • Cacciavite a croce
  • Phon o pistola termica (link)
  • Eject sim
  • Kit completo – opzionale (link: AmazoneBay)

PASSO 1
Rimuoviamo lo slot della sim con l’apposito eject sim.

samsung s6 edge 1

PASSO 2
Scaldiamo bene i bordi della back cover del nostro Samsung e con un plettro aiutiamoci nella rimozione della stessa (il biadesivo che troverete è molto forte, quindi servirà una buona dose di pazienza!).

samsung s6 edge 2

samsung s6 edge 3

PASSO 3
Con un cacciavite a croce, svitiamo tutte le viti che troviamo nel middle frame.

samsung s6 edge 4

PASSO 4
Scaldiamo leggermente il device nei bordi e, successivamente, aiutandoci con un plettro, estraiamo il middle frame.

samsung s6 edge 5

samsung s6 edge 6

PASSO 5
Scolleghiamo tutti i flat (tasto home, touch/lcd, batteria, altoparlante, fotocamera) ed i due cavi antenna.

samsung s6 edge 7

PASSO 6
Solleviamo la scheda madre e scolleghiamo il flat del connettore dock che troviamo collegato nel retro della mainboard.

samsung s6 edge 8

samsung s6 edge 9

PASSO 7
Togliamo la batteria riscaldandola leggermente per facilitarne la rimozione.

batteria Samsung Galaxy S6 Edge

samsung s6 edge 11

PASSO 8
Posizioniamo quella nuova e riassembliamo il dispositivo!!

N.B. E’ sempre buona norma, per qualsiasi tipo di riparazione, testare il componente nuovo prima di assemblare il dispositivo.

Se stai cercando la batteria di ricambio per il tuo smartphone Samsung, comprala online:

BATTERIA SAMSUNG GALAXY S6 EDGE | ACQUISTA

La redazione Geek’s Lab non si assume alcuna responsabilità su errori o danni causati dalla errata interpretazione della guida o dall’uso scorretto della stessa!

Se ti piacciono i nostri articoli seguici su: Facebook , Twitter e G+!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *